Cespedosio - Itinerari Mountain Bike

Il percorso inizia nel centro abitato di San Giovanni Bianco, uno dei paesi più antichi e ricchi di storia della valle, di fronte alla chiesa parrocchiale, perno del tessuto urbano che alterna ai ponti in pietra i caratteristici porticati della via Priula, si apre l'antica piazza del Mercato, dedicata a Vistallo Zignoni, il condottiero che portò in dono alla sua terra una Spina della Corona di Cristo trafugata alle truppe di Carlo VIII, re di Francia, nel 1495. Dalla Chiesa, sempre sulla strada provinciale si prende direzione nord e al km 1.7 si trova la galleria del Cornello (1666M9, prendere a destra sulla vecchia strada per evitare l'ingresso in galleria con direzione Camerata Cornello. A destra si possono ammirare le gole scavate nella roccia e dopo circa 500m una chiesetta addossata alla roccia. Dopo circa 1 km ci si trova nel territorio di Camerata Cornello, il paese è costituito da una serie di antichi nuclei, tra questi il famoso a livello internazionale Cornello dei Tasso, patria dei Tasso "mastri di Posta" ed un ramo della famiglia discendono il grande poeta Torquato Tasso. Il tracciato continua sempre mantenendo il fiume Brembo alla nostra destra, dopo gli svincoli di Camerata Cornello proseguire con direzione Pradinarco. Al km 4.4 ci si trova al bivio che ci riimmette sulla ex statale subito dopo l'uscita della galleria Darco.

Prestare attenzione in quanto le auto sopraggiungono a notevole velocità. Dopo circa 200m, prima della galleria "le Goggie" (658m, subito dopo il ristorante La Baracca a destra evitando di entrare nella galleria. Su questo tratto dismesso, a destra, si possono ammirare le gole della Valparina. Lo stertto canyon in alcuni punti raggiunge appena il metro di larghezza, dal sentiero che sale è possibile ammirare le forme di erosione prodotte dalle acque; all'inizio si può percorrere agevolmente l'antica via della legna, una strada pianeggiante di circa 3 km con gallerie e ponti in pietra. Continuando si giunge al bivio con la strada principale, ci si trova all'inizio del primo rettilineo di Scalvino. Prestare attenzione all'uscita dal bivio perchè le auto provengono da una galleria a forte velocità. Alla fine del rettilineo, prima di una curva sinistrorsa si intravede a sinistra il bivio per Cespedosio, si è nei pressi di una casa cantoniera. Immediatamente dopo il bivio la strada inizia a salire ed in circa 4 km dopo aver superato 11 tornanti ci si alza fino a 980m slm. Salendo la strada offre una vista panoramica sulla Valparina ed il Comune di Lenna. All'undicesimo tornante, a 10 km dall'inizio del percorso si trovano le cave di marmo arabescato orobico, apprezzato in tutto il mondo. Da questo terrazzo naturale si può ammirare la media valle Brembana con i paesi di Camerata Cornello e San Giovanni Bianco con le loro frazioni su fianche delle montagne. A questo punto la strada sale ancora ma con pendenze inferiori fino ad arrivare alla quota di 1093m della frazione di Cespedosio. Ci si trova al km 12.5 esattamente a metà del percorso ma avendo effettuato già la parte più impegnativa, ora ci si può godere il paesaggio nella discesa verso san Giovanni Bianco. Dopo il borgo di Era il tracciato si snoda in un sottobosco ceduo ed in seguito si raggiunge la località "Cascina dei Piazzeri" e la località "La Foppetta" con una vecchia fontana sulla sinistra. Nei pressi della fontana al km 14.8 si può ammirare la vallata sottostante con le contrade di Brembella, Pianca e il centro di San Giovanni Bianco con le frazioni di S.Gallo e S.Pietro a sinistra e Cornalita a destra. Sullo sfondo la cittadina termale di San Pellegrino Terme mentre alle spalle si trova l'imponente del monte Venturosa (1999m). Al km 18.1 ci si trova al bivio in località Brembella, a sinistra è possibile iniziare la Variante 01 che transita nel centro di Camerata Cornello fino al bivio sulla ex statale nei pressi dell'ostello dei Tasso.

Si prosegue a destra con direzione la Pianca che viene raggiunta al km 19.3, belli i dipinti murali della parrocchiale. Si procede lungo i tornanti in discesa verso il fondovalle ed al km 21.7 si giunge in località Capatelli, spartiacque fra la Val Taleggio a destra e la Val Brembana a sinistra. Prestare attenzione dopo capatelli, prima di un tornante destrorso si può prendere a destra per l'antico borgo di Oneta. La contrada composta da un gruppo di antiche case raccolte attorno a quella che è comunemente nota come "Casa di Arlecchino", una costruzione quottrocentesca dalle linee architettoniche signorili, in origine fortificata. Da questo borgo transitava proveniente dal Cornello dei Tasso la "Via Mercatorum", antica strada di comunicazione fra la Valle Brembana e Bergamo attraverso Selvino. Dopo la visita ad Oneta si può riprendere il percorso dal precedente bivio e ci si porta ad un altra intersezione, questa volta con la strada provinciale della Val Taleggio. All'incrocio prendere a sinistra e in breve tempo si interseca la strada statale, tenere la destra e dopo alcune centinaia di metri seremo di nuovo al punto di partenza dell'itinerario.

Variante 01 - Da Brembella si può raggiungere Camerata Cornello (6 km) lungo la strada comunale asfaltata e successivamente il bivio sulla ex strada statale nei pressi dell'Ostello dei Tasso e da qui San Giovanni Bianco punto di partenza del percorso.


Itinerari Mountain Bike

1) PFR03 Carnit - Km 23.000 Ore 3.00
2) PFR02 Cassarielli - Km 20.000 - Ore 2.45
3) PFR01 S.Antonio Abbandonato - Km 18.000 - Ore 3.00
4) PFR05 Zogno, Dossena, Zogno - Km 44.000 - Ore 3.10


I percorsi Mountain Bike Alp Bike sono caratterizzati da vie poste in quota dove è richiesto un notevole grado di preparazione.
1) PAB11 Rifugio Grassi

PERCORSI CROSS COUNTRY
I percorsi Mountain Bike Cross Country Comprendono tratti sterrati e sono adatti ad un ampio pubblico previa verifica del grado di difficoltà
1) PCC06 La Selvaggia Val Moresca - Km 40.000 - Ore 6.00

PERCORSI FAMILY BIKE
I percorsi Family Bike e piste ciclabili Sono individuati in tracciati riservati e protetti non aperti al traffico.
1) PFB01 Ciclopedonale Zogno - Ambria - Km 2.700 - Ore 0.20
2) Ciclopedonale Ambria - S.Pellegrino Terme - Km 3.200 - Ore 0.25


PERCORSI SU STRADA CICLOVIA
I percorsi su strada e le Ciclovie si sviluppano su strade asfaltate aperte al traffico, percorribili con tutte le tipologie di bicicletta.
1) PCV01 Val Taleggio Tour
2) PCV04 S.Antonio Abbandonato
3) PCV06 Ai Piedi del Pizzo di Spino
4) PCV07 Cespedosio

Nel portale della Valle Brembana

Valle Brembana: cuore verde delle Orobie

Visitare la Valle Brembana comporta una scelta: la scelta di chi ama un ambiente a misura d'uomo, dove la natura, l'arte, la storia sono un patrimonio vivo, conservato e difeso per secoli dalla gente brembana.

Valle Brembana