Campioni della Valle Brembana

MARCO ASTORI giovane alpinista di Dossena a soli 26 anni vanta diverse salite nelle alpi e 3 spedizioni in himalaya, dove il 26 Maggio 2006 ha raggiunto la cima del Tetto del Mondo, l' Everest 8.850 m.

ARIOLI DAVIDE nato il 23 giugno 1964 originario di Piazzatorre, atleta di livello internazionale, campione di Karate.

CLAUDIO BONZI di San Giovanni Bianco (atletica). Azzurro nell'86 e nell'87 nella Coppa del Mondo di corsa in montagna in Valtellina e in Inghilterra.

FAUSTO BONZI di Dossena (atletica). 11 convocazioni in nazionale. Nell'87 si è classificato 1° nella gara di Coppa del Mondo di Lanzerbeide (CH). Ha conquistato ben 19 titoli nazionali fra personali e in staffetta, e di società. ISIDORO CAVAGNA i S. Pellegrino Terme (atletica). Ha partecipato alla Coppa del Mondo di corsa in montagna . Ha vinto una decina di campionati nazionali dell'ANA. VITO CORNOLTI di Poscante di Zogno (atletica). Ha vestito 2 volte la maglia azzurra. Ha conquistato 3 volte il podio nei campionati italiani di mezzofondo.

DAVIDE MILESI di Roncobello è un atleta che da anni difende con onore i colori azzurri sia nella specialità della maratona che nelle corse di montagna. Ultimamente ha partecipato alle Olimpiadi di Atlanta.

ALESSANDRA PESENTI di Zogno, residente a S. Pellegrino Terme e cresciuta nell'atletica S. Giovanni Bianco, è stata convocata fra le azzurre nella gara "challange Stelline" di Susa nel 1994. A questa gara di fondo internazionale ha partecipato anche VITTORIA SALVINI di Mezzoldo classificatasi all'8° posto.

REMO REBUCINI di S. Giovanni Bianco ha partecipato alla coppa del mondo delle corse in montagna del 1992. Così ha fatto in campo femminile l'atleta SIMONA BONAITI, anch'essa di S. Giovanni Bianco.

IVO ROVELLI, Atleta dell'Alta Valle Brembana ha vestito la casacca azzurra in Valtellina. Il fratello ALFIO (2volte campione italiano) è stato più volte chiamato in nazionale. Sono entrambi nativi di Cusio.

GIANBATTISTA SCANZI di Serina (atleta prima del Bar Emma di Cameratapoi della Forestale) specialista delle corse in montagna, ha vinto, come azzurro, ben 3 Coppe del Mondo per nazioni e il 1° Gran Premio CEE oltre a 13 titoli nazionali fra società e staffetta.

PIERALBERTO TASSI di Camerata Cornello, altro specialista delle corse di montagna, ha vinto nell'86 e nell'87 il Campionato del Mondo a squadre con la Nazionale Italiana.

ALESSANDRO PESENTI ROSSI di Gerosa è stato l'unico campione automobilistico della valle. Cominciò nel'69 con le corse in salita, poi nel '70 passo alla Formula 3, nel '74 esordì in Formula 2 e finalmente, primo dei bergamaschi, arrivò in Formula 1. La sua carriera automobilistica finì nel 1977.

OTTAVIO BUGATTI Milanese di nascita ma residente a S. Pellegrino Terme, ha giocato come portiere 7 incontri con la Nazionale A e uno con la Nazionale B.

CLAUDIO BEGNIS di S. Giovanni Bianco, giovane atalantino degli anni 80, ha giocato come capitano nella squadra Nazionale Juniores di calcio.

PIERLUIGI ORLANDINI di San Pellegrino Terme, calciatore "nomade" dell'Atalanta, dell'Inter, del Lecce, del Milan,del Verona e del Parma, ha fatto parte della Nazionale Under 21. A Montpellier, nel '94, segnando un bellissimo gol, ha consentito all'Italia di vincere il titolo Europeo.

WLADIMIR BELLI di Sedrina, corridore ciclista professionista. Dal 1992 ha fatto bene sia da dilettante (aveva cominciato con la Sedrinese) che da professionista.

FELICE GIMONDI di Sedrina è stato uno dei simboli del ciclismo italiano. Alla Nazionale Italiana ha regalato la vittoria dei Campionati del Mondo su strada del 1973 a Barcellona.

IVAN GOTTI di San Pellegrino Terme campione ciclista di valore. E' stato azzurro della categoria dilettanti nel 1990 e professionista nei Campionati Mondiali del 1995 a Duitama in Colombia. Ha vinto 2 giri d'Italia del '97e nel 99.

VALENTINO FOIS di Villa d'Almè. Ciclista Professionista dal 1996, corre per la Panaria, Mapei, Caldirola, Colpak, Mercatone uno, vincitore di gare internazionali comela tappa del giro di Polonia, e numerosi piazzamenti.

GUGLIELMO PESENTI di Sedrina, campione di ciclismo su pista. Ha partecipato a 6 Campionati del Mondo guadagnando il podio nel 1956 a Copenaghen e a Liegi nel 1957. Nel 1956 ha conquistato la medaglia d'argento alle olimpiadi di Melbourne. Ha vinto 4 Campionati Italiani di velocità e due titoli Nazionali di velocità in tandem.

Lo Zognese BRUNO ZANCHI ha vestito più volte la maglia azzurra gareggiando e vincendo con la squadra Nazionale Junior di "downhill". E' attualmente il Campione Italiano assoluto in carica.

MAURIZIO MICHELI di Dossena, istruttore di Karate. Azzurro dal 1983 al 1988. Tre volte Campione Europeo e tre volte Campione d'Italia. Tre volte medaglia di bronzo alla Coppa del Mondo. 1° nella Coppa del Mediterraneo nel 1997.

ROBERTO CAPELLI di Zogno (motociclismo) è stato chiamato più volte a far parte della squadra Nazionale di Enduro. Ha partecipato a vari campionati europei piazzandosi una volta secondo e due volte terzo.

IMERIO TESTORI di San Giovanni Bianco, detto "Trota", è stato il primo campione italiano di motociclismo a conquistare il titolo Europeo di enduro nella classe oltre 350. E' perito, durante un allenamento, nel 1976. Campione coinvolgente, era molto amato e stimato.

MAURIZIO CARMINATI di Ubiale (motociclismo) è stato azzurro nella specialità enduro dal 1990. Nel '95 ha vinto il titolo iridato a squadre (2° nell'individuale) negli Stati Uniti.

NICA CALEGARI, classe 1923 di Piazza Brembana, avendo vinto con la squadra femminile di pallacanestro "G.I.L. Bergamo" il campionato nazionale di serie B del 1942, è stata convocata nella nazionale azzurra per il confronto Italia-Ungheria.

ALESSANDRO BERERA, gestore del K2 di Foppolo, (sci alpino) ha fatto parte della Valanga Azzurra nella nazionale C e B negli anni 1975/80.

GIUSEPPE CARLETTI di Foppolo ha colto nel 1980 il 5° posto assoluto nella Coppa del Mondo di sci alpino (meglio di lui ha fatto solo Fausto Radici). Dirige, assieme alla moglie la scuola di sci "Foppolo 90". GAETANO BONETTI di Baresi ha partecipato nella specialità dello sci-nordico alle Olimpiadi invernali di Garmisch del 1936. Ha fondato la scuola dei maestri di sci di Piazzatorre.

GERARDO e FIORENZO BERTOLAZZI, fratelli, di Oltre il Colle. Entrambi fondisti, furono convocati in nazionale negli anni 70.

ANGELO CARRARA di Serina (sci nordico-biathlon) ha fatto parte della nazionale italiana dal 1970 al 1982. Correndo per la squadra della forestale ha vinto una dozzina di titoli Italiani. E' stato allenatore della nazionale Juniores e collaboratore della nazionale A.

BRUNO CARRARA, giovane carabiniere di Valpiana (Serina) ha vinto due titoli Mondiali ai campionati giovanili '77 in Canada nella 10 km. e nella staffetta 4x10 km.

ERIKA CARRARA sorella di Angelo e figlia dell'olimpionico Gianni è entrata a far parte della nazionale femminile di biathlon a 17 anni partecipando fra l'altro alle Olimpiadi di Albertville.

GIANNI CARRARA di Serina, atleta preparato alle lunghe distanze, è stato olimpionico a Cortina nel '56 nella gara 50 km. di fondo. E' dal 1980 allenatore del Centro Biathlon di Serina, fucina di campioni.

LUIGI CARRARA di Oltre il Colle, ha partecipato ai campionati del mondo del '54 a Falun in Svezia (30 km.) dove vinse il grande atleta sovietico Kusin.

PIERALBERTO CARRARA di Valpiana di Serina, atleta tuttora in attività, nazionale di biathlon dal 1982. Campione pluridecorato: due volte campione del Mondo nella staffetta e una volta nella 10 km. a squadre in Canada nel 1994. Due primi posti e ottimi piazzamenti nelle gare di Coppa del Mondo.

VIRGINIO EPIS (Oltre il Colle 1931) ha fatto parte della nazionale italiana di biathlon. Ha partecipato nel '73 alla spedizione delle forze armate italiane sull'Everest con Monzino.

ROBERTO MARCHESI di Sedrina (sci fondo biathlon) ha partecipato hai campionati del Mondo, con buoni piazzamenti, e alle Olimpiadi di Calgary.

CELESTINO MIDALI di Isola di Fondra (biathlon) plurivincitore di titoli italiani nella categoria Juniores negli anni 1974/77. Atleta della forestale, ha fatto parte della nazionale azzurra e ha partecipato alle Olimpiadi di Lake Placid.

ARDUINO TIRABOSCHI di Serina. Atleta delle fiamme Gialle di Predazzo, ha fatto parte dal 1971 al 1980 della nazionale italiana. Ha vinto per 10 volte il campionato italiano di biathlon (più 5 secondi posti).

GIACOMO TIRABOSCI di Zorzone è sicuramente uno dei più giovani rappresentanti della nazionale di biathlon italiana. Nella stagione 1994/95 ha conquistato il terzo posto nelle gare di Coppa Italia.

BENEDETTO CARRARA di Serina (sci nordico), della Forestale, ha fatto parte della nazionale Juniores nei primi anni 70, poi nella nazionale Seniores dal 1978 all'83. Ha partecipato alle Olimpiadi di Lake Placid.

LINO CARRARA Oltre il Colle (sci nordico). E' stato chiamato a far parte della nazionale di sci nel 1970.

TINO MISMETTI di Santa Brigida, comandante del plotone atleti della Scuola Militare Alpina di Aosta, in pensione col grado di Colonnello dall'85. Ha dato inizio nel 1968 alle gare di biathlon, quindi fu allenatore e responsabile tecnico della squadra nazionale per vent'anni. Direttore agonistico delle prove nordiche della FISI. Presidente dei giudici internazionali del biathlon fino all'88.

DARIO MERELLI di Costa Serina ha fatto parte della squadra azzurra (specialità torball e goalball per disabili) cogliendo la medaglia d'argento a squadre nei campionati mondiali di Calgary in Canada.

ANTONIO PALAZZI di Oltre il Colle (sci nordico) atleta del Gruppo Carabinieri di Selva Val Gardena, ha corso per la squadra azzurra dal 1972.


Campioni

Campioni della Valle Brembana


Campioni della Valle Brembana


Campioni della Valle Brembana


Campioni della Valle Brembana

Nel portale della Valle Brembana

Valle Brembana: cuore verde delle Orobie

Visitare la Valle Brembana comporta una scelta: la scelta di chi ama un ambiente a misura d'uomo, dove la natura, l'arte, la storia sono un patrimonio vivo, conservato e difeso per secoli dalla gente brembana.

Valle Brembana