Sci Alpinismo Roncobello alle Baite di Mezzeno

Varianti: Passo di Marogella - Passo di Mezzeno

Tempo di percorrenza: in salita 2 h

Dislivello: 461 M - Difficoltà: medio sciescursionista (blu)

Pericoli: moderati - Attrezzatura: sci normali se si va alle Baite Mezzeno

Periodo: gennaio - marzo - Cartine: CAI "Orobie"; Kompass n. 104

L'itinerario si snoda in un ambiente ricco di boschi fino alle Baite di Mezzeno, dando l'opportunità allo sciescursionista di effettuare una rilassante e non troppo impegnativa gita domenicale. Coloro che si sentissero più preparati e più allenati possono arricchire l'escursione, scegliendo una delle due varianti proposte.

Giunti a Roncobello, grazioso paesino a 46 Km da Bergamo, si sale alla frazione di Capovalle (1130 m) dove, nei pressi della chiesetta dedicata alla Madonna della Neve, protettrice delle valanghe già dal 1675, si parcheggia. Normalmente, in questi ultimi anni, la neve fa un po' desiderare, ma comunque, appena nevica la strada sterrata, che in estate serve gli alpeggi ed i bellissimi e produttivi boschi dell'alta valle Brembana, diventa una magnifica traccia per l'escursione qui proposta. Lasciata l'automobile al parcheggio sotto la chiesetta, salire a piedi per via Capovalle fino alla fine della contrada, dove un cartello indicante "Laghi Gemelli - Baite si Mezzeno" indirizza la corretta via. Questa strada si snoda per quasi la sua lunghezza in un bosco di larici ed abeti ben curato, dove in inverno le associazioni sportive della valle e gli appassionati sciatori tracciano un percorso che sale sempre con costante pendenza (circa il 10%) fino in prossimità delle Baite di Mezzeno (1591 m).

Durante la salita, evitare deviazioni e scorciatoie. Già dopo i primi tre chilometri, il bosco si dirada e permette di ammirare i versanti nord del M. Menna, del Monte Vetro e del Corno Branchino, tutti sulla destra salendo. Dopo circa 2 h, non faticose, si arriva nella grande conca di Mezzeno (5 Km da Capovalle) dove la strada finisce e le montagne maestose fanno corona alle quattro baite di Mezzeno (difficoltà: medio sciatore, livello blu). L'escursione può terminare qui, consumando un ristoro e prendendo il sole. La discesa avverrà per lo stesso percorso. Per i più preparati esiste la possibilità di allungare la gita e renderla tecnicamente più interessante, ossia salendo al Passo di Marogella o al Passo di Mezzeno.

Nel portale della Valle Brembana

Valle Brembana: cuore verde delle Orobie

Visitare la Valle Brembana comporta una scelta: la scelta di chi ama un ambiente a misura d'uomo, dove la natura, l'arte, la storia sono un patrimonio vivo, conservato e difeso per secoli dalla gente brembana.

Valle Brembana