Sci Alpinismo Monte Arete

Partenza: Cambrembo m. 1437 (Valleve) - Dislivello: 754 metri.

Tempo salita: ore 2,30 - Periodo: Dicembre-Marzo - Esposizione: Nord /Ovest

Bella gita, priva di pericoli escudendo il breve tratto a monte della baita quotata m. 1939, tipicamente invernale dove la neve rimane a lungo farinosa.

Salita: Seguire la carrareccia e dopo un ponte superare la Baita Forno (m. 1473), oltrepassare su di un ponticello l'altro ramo del fiume e salire lungo un ripido sentiero nel bosco che porta alla successiva baita (m. 1491), proseguendo in direzione Est per bosco rado, si raggiunge la Baita Nuova (m. 1759) alle pendici della costa: Ovest del Monte Arete. Superare a mezza costa il successivo ampio vallone che permette di raggiungere la Baita quotata m. 1939. Risalire il pendio di fronte alla baita (attenzione con neve instabile), sempre in direzione Est, oltre il quale piegando a destra si perviene in un vallone che permette di raggiungere l'ampia sella posta tra il Monte Valegino e il Monte Arete (salire nei pressi di un evidente roccione). Da quest'ultima, sci ai piedi, si raggiunge verso destra (Ovest) su ampia cresta il Monte Arete (m. 2227). Discesa: Per l'itinerario di salita.

Nel portale della Valle Brembana

Valle Brembana: cuore verde delle Orobie

Visitare la Valle Brembana comporta una scelta: la scelta di chi ama un ambiente a misura d'uomo, dove la natura, l'arte, la storia sono un patrimonio vivo, conservato e difeso per secoli dalla gente brembana.

Valle Brembana